Gamba Bruno, azienda bergamasca che da oltre 50 anni sviluppa soluzioni verticali hardware e software, fondatrice di Terya, conquista un altro grande risultato nella sua lunga storia: l’abilitazione alla formazione 4.0.

Si tratta di un traguardo molto ambizioso per un’azienda che è nata e cresciuta con l’obiettivo di supportare il mondo del Retail in Italia con soluzioni sempre al passo con i tempi.

Oggi, i clienti Gamba Bruno e Terya possono così acquisire ancora più competenze e ottenere maggiori opportunità di business.

Gamba Bruno è abilitata alla formazione 4.0

La certificazione ISO 9001 attesta la conformità di Gamba Bruno rispetto ai requisiti imposti dalla norma, ovvero processi aziendali svolti in ottica di efficienza, qualità e soddisfazione del cliente finale.

L’abilitazione alla formazione 4.0 rappresenta un’opportunità per i clienti di Gamba Bruno e Terya

Gamba Bruno, in qualità di azienda formatrice certificata, è accreditata a svolgere attività di formazione 4.0 e consulenza ai clienti richiedenti.

In particolare, la formazione è incentrata sull’utilizzo di strumenti e software, con la possibilità di svolgere i corsi presso le sedi centrali dei clienti o di Gamba Bruno. Quest’ultimo mette a disposizione una squadra di formatori preparata e in continuo aggiornamento nelle sedi di:

  • Bergamo
  • Bassano del Grappa
  • Trebaseleghe

La formazione 4.0 è studiata, progettata e personalizzata sulla base dell’azienda cliente, dei suoi bisogni e degli obiettivi di business che intende raggiungere.

Il corso è strutturato affinché le aziende colgano i migliori benefici dagli strumenti 4.0.

Si comincia da un’analisi dei bisogni, delle sfide e criticità di sviluppo, su cui impostare un percorso formativo adatto e allineato alle competenze.

Si stila, poi, una scheda di progetto, completa degli obiettivi formativi e di trasformazione tecnologica che si vogliono raggiungere. La pianificazione si arricchisce con i dettagli delle attività da intraprendere, completa di schedulazione temporale e time management.

formazione 4.0Il corso di formazione 4.0 prevede, infine, la consegna dell’attestato di partecipazione valido ai fini dell’ottenimento del credito d’imposta.

Come usufruire del Bonus Formazione 4.0?

Il Bonus Formazione 4.0 rientra in un maxi progetto denominato Piano Transizione 4.0, promosso dal MISE per sostenere, fino al 2025, gli investimenti delle imprese nella digitalizzazione e nel miglioramento delle competenze dei dipendenti.

Il credito d’imposta Formazione 4.0 è utilizzabile in compensazione su Modello F24 (codice tributo 6897), a partire dall’esercizio fiscale successivo alle attività formative e alle spese sostenute.

Opportunità e tecnologie 4.0 in primo piano

Il provvedimento garantisce agevolazioni fino al 60% delle spese sostenute, abbattendo così in modo determinante i costi aziendali per la formazione e aprendo a molti l’opportunità di incrementare il proprio know how.

Questi sono presupposti fondamentali per rimanere forti e competitivi nei mercati di riferimento e in scenari dinamici e in rapida evoluzione. Con nuove competenze, migliora la qualità professionale delle organizzazioni che possono garantire una stabilità nel breve e lungo termine, ma non solo. Investire nelle capacità dei dipendenti incrementa i livelli di soddisfazione e retention, diminuendo il turnover di talenti.

Ecco una panoramica delle tecnologie 4.0 oggetto della formazione che Gamba Bruno può erogare in qualità di formatore:

  • big data & analisi
  • prototipazione rapida
  • cybersecurity
  • simulazione e sistemi cyber
  • IoT delle macchine
  • integrazione digitale dei processi
  • sistemi di visualizzazione (VR/AR)
  •  cloud e fog computing
  • robotica avanzata
  • interfaccia uomo macchina
  • manifattura additiva

Vuoi saperne di più? Richiedi una consulenza gratuita e scopri tutte le opportunità della formazione 4.0!Richiedi una consulenza